EL GRECO al Palazzo Reale

EL GRECO al Palazzo Reale

El Greco, Palazzo Reale, Milano, Italia

La mostra EL GRECO a Palazzo Reale di Milano

Dall’11 ottobre 2023 all’11 febbraio 2024, Palazzo Reale di Milano presenterà una grande mostra su Doménikos Theotokópoulos, noto come El Greco (1541-1614). La mostra, organizzata dal Comune di Milano Cultura con il sostegno di Palazzo Reale e MondoMostre e con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia, presenta oltre 40 dei suoi capolavori, integrati da importanti prestiti internazionali.

La mostra offre una panoramica completa dell’opera di El Greco, in particolare del suo rapporto con i modelli italiani e del suo tardo periodo toledano, in cui si rivolge nuovamente all’arte bizantina. Attraverso il confronto con noti dipinti romani e veneziani, viene tracciato il viaggio di El Greco attraverso le capitali culturali del Mediterraneo.

Cinque sezioni tematiche evidenziano diversi aspetti della sua vita e del suo lavoro:

  1. Un crocevia: si concentra sui suoi inizi a Creta e sulla sua formazione a Venezia e a Roma.
  2. Dialoghi con l’Italia: mostra opere create sotto l’influenza di maestri italiani come Tiziano e Michelangelo.
  3. Dipingere la santità: mettere in evidenza le opere di contenuto religioso del periodo trascorso a Toledo.
  4. Ancora una volta l’icona: El Greco torna alle tecniche compositive bizantine.
  5. Laocoonte: uno sguardo alla sua opera mitologica unica.

Opere eccezionali come “San Martino e il mendicante” e “Laocoonte” della National Gallery di Washington, nonché altre opere provenienti da importanti musei e collezioni ecclesiastiche arricchiscono la mostra.

Un catalogo di accompagnamento contiene saggi di esperti di fama che offrono una visione approfondita della vita e dell’arte di El Greco.

Breve biografia – El Greco

Doménikos Theotokópoulos, meglio conosciuto come El Greco, nacque a Creta nel 1541 e morì a Toledo nel 1614. Dopo aver lasciato Creta nel 1567, si recò a Venezia e poi a Roma per continuare la sua formazione di pittore. Nonostante la mancanza di sostegno in Italia, cercò di avere successo in Spagna. A Toledo, dove arrivò nel 1577, trovò un seguito fedele nonostante le difficoltà iniziali e produsse alcune delle sue opere più famose. In questa città sviluppò un linguaggio artistico unico e alla sua morte, nel 1614, lasciò un’eredità impressionante, ammirata ancora oggi.

Nota importante: Disclaimer – Italien.events non è l’organizzatore degli eventi qui pubblicati e pertanto non è responsabile di cambiamenti di programma, cancellazioni dell’evento ed eventuali informazioni errate. La redazione di Italien.events si impegna sempre a fornire informazioni dettagliate e accurate. Tuttavia, è possibile che gli eventi siano cambiati e che questi non siano stati aggiornati tempestivamente. I dettagli esatti su date, orari e programmi possono essere richiesti direttamente all’organizzatore. Controllate anche il sito web o i social media dell’organizzatore per avere aggiornamenti prima di partire!

Foto: © ufficio stampa PCM Studio di Paola C. Manfredi – Nota: Testi generati anche con il supporto di AI. © Italia.eventi by thora.consulting