Foresta Natalizia di Birra FORST

Foresta Natalizia di Birra FORST

Foresta Natalizia di Birra FORST, Merano, Alto Adige, Italia

Decima edizione per la Foresta Natalizia di Birra FORST

Dal 22 novembre 2023 al 7 gennaio 2024, Foresta Natalizia di Birra FORST sarà nuovamente ospite della sede FORST Bier di Lagundo (BZ) con tante novità. Un evento che è ormai diventato un appuntamento fisso, che si associa alla tradizione, alla passione e all’atmosfera accogliente dell’Avvento e che quest’anno raggiunge l’importante traguardo della decima edizione.

Nel corso degli anni, la magica Foresta Natalizia di Birra FORST si è trasformata in una destinazione popolare per il periodo più contemplativo dell’anno. Quest’anno è la decima volta che il mondo delle favole natalizie ha luogo. Momenti autentici, ospitalità calorosa, camini ardenti, l’imponente “fienile FORST” con la grande mostra solidale “Alto Adige. Territorio umano” e uno speciale mercato contadino con prodotti agricoli e artigianali, incantevoli capanne natalizie, un ovile, una mostra di presepi e molte altre emozionanti offerte attendono grandi e piccini sul sito di Birra FORST.

All’ingresso, i visitatori sono accolti dalla campana della pace di Forst, dal design imponente e dal suono gradevole. Il suo scopo è quello di portare nel mondo un messaggio di pace e di carità. Ogni anno, FORST combina il periodo natalizio con iniziative di beneficenza.

In occasione del 10° anniversario, l’iniziativa di solidarietà “Südtirol. Territorio umano” a favore di “Südtirol hilft” – il “Fondo di solidarietà rurale”. Le donne altoatesine che vivono e coltivano le tradizioni rurali sono state ritratte dal noto fotografo Paul Croes e possono essere ammirate in mostre uniche, nel magnifico “fienile FORST” nel bosco di Natale di Forster, in una selezione di rinomati hotel altoatesini e nei ristoranti FORST di tutto il Paese. Grazie alla lotteria di beneficenza associata, quest’anno è possibile fare del bene con un biglietto a solo 1 euro.

“Il Natale è un momento di donazione e di amore alla ricerca della luce. In questo senso, l’iniziativa di solidarietà “Südtirol. Terra umana”. Condividiamo gli stessi valori con queste donne forti e preziose. Valori di rispetto, passione e radicamento nelle nostre origini. Il benessere del Paese e della sua popolazione è una priorità assoluta per entrambi e questa iniziativa di solidarietà sostiene le persone in difficoltà”, sottolinea Cellina von Mannstein, quinta generazione di FORST Bier.

Un variegato programma di intrattenimento con magici personaggi del mondo natalizio come San Nicola e Krampus, “Burggrofn Tuifl”, principesse di ghiaccio, Babbo Natale e “Knecht Ruprecht”, spazzacamini, la coppia dell’Epifania e i Re Magi attira grandi e piccini nel mondo natalizio amorevolmente decorato.

In questa cornice unica, le specialità di birra FORST, soprattutto la birra di Natale FORST, possono essere gustate con cibo delizioso. La birra natalizia FORST nella pregiata bottiglia di vetro da 2 litri festeggia quest’anno un anniversario speciale. La decorazione della ventesima edizione limitata annuncia il periodo natalizio in modo particolarmente splendido e trasmette il messaggio natalizio e l’impegno nell’arte della birra.

La cucina altoatesina viene servita nella storica sala Sisto-FORST e nell’area di riscaldamento delle tende con catering rustico, della capanna popolare e della casa delle torte accanto alla pista di pattinaggio della Forst. Le capanne natalizie amorevolmente decorate e il padiglione FORST invitano a soffermarsi in un’atmosfera accogliente con cibo e bevande. La Foresta Natalizia di Birra FORST comprende anche stand di vendita selezionati e il negozio FORST con tante idee regalo. Qui i visitatori possono curiosare tra i prodotti artigianali unici, i prodotti e le specialità di birra del mondo FORST.

Oltre alla Foresta di Natale di Forster, il FORST Schlosswirt con il premiato ristorante Luisl Stube e il FORST Bräustüberl vi invitano a vivere esperienze culinarie uniche.

La Foresta di Natale di Forster è aperta quest’anno da mercoledì 22 novembre 2023 a domenica 7 novembre 2023. Aperto dal 1° gennaio 2024. Foresta Natalizia di Birra FORST rimane chiusa lunedì, 27 novembre, martedì, 28 novembre, lunedì, 11 dicembre, martedì, 12 dicembre, lunedì, 18 dicembre, martedì, 19 dicembre e domenica 24 dicembre 2023.

Foresta Natalizia di Birra FORST, Merano, Alto Adige, Italia

Nota importante: Disclaimer – Italien.events non è l’organizzatore degli eventi qui pubblicati e pertanto non è responsabile di cambiamenti di programma, cancellazioni dell’evento ed eventuali informazioni errate. La redazione di Italien.events si impegna sempre a fornire informazioni dettagliate e accurate. Tuttavia, è possibile che gli eventi siano cambiati e che questi non siano stati aggiornati tempestivamente. I dettagli esatti su date, orari e programmi possono essere richiesti direttamente all’organizzatore. Controllate anche il sito web o i social media dell’organizzatore per avere aggiornamenti prima di partire!

Foto: © Press Way

Capodanno a Merano

Capodanno a Merano

Capodanno a Merano, Alto Adige, Italia

Capodanno a Merano

Tanta musica, attività per famiglie e uno spettacolo di musica e luci a mezzanotte.

La notte di Capodanno è un pó il compleanno di tutti e l’attesa del nuovo anno è una festa condivisa. Un festival per grandi e piccini, ma anche per i bambini che sentono che c’è qualcosa di speciale nell’aria. Merano, in Alto Adige, è una città che sa come godersi la vita e le feste, e lo farà anche il 31 dicembre, quando il centro della città si riempirà di musica e attività per le famiglie nella vivace ed elegante cornice del mercatino di Natale a partire dalla tarda mattinata. La sera il ritmo aumenta sui palchi, ognuno dei quali si rivolge a un pubblico diverso.

Fino ai rintocchi della mezzanotte, quando il cielo sopra il Kurhaus, simbolo della città, viene illuminato da uno spettacolo piromusicale: Anche Merano vuole festeggiare l’inizio dell’anno in modo spettacolare, ma da diversi anni fa a meno dei fuochi d’artificio.

Capodanno a Merano: Musica al mattino

Come già detto, l’umore si alza presto a Capodanno. Naturalmente, si può concludere la giornata con una visita alle terme o salire in quota, ad esempio a Merano 2000, raggiungibile dalla città in pochi minuti, e godersi 40 chilometri di piste o immergersi nella natura su 25 chilometri di sentieri escursionistici.

Attività che potrete svolgere anche in altri momenti del vostro soggiorno: Se volete vivere il “giorno più lungo dell’anno”, potete farlo a piedi. Il mercatino di Natale vi aspetta lungo il fiume Passirio, in centro e nei dintorni. Dalle 10.30 alle 17.00 si terranno concerti su vari palchi con pop e rock acustico, cover dei più famosi cantautori italiani, ma anche jazz, blues e musica funky tra gli stand gastronomici e artigianali.

Capodanno a Merano per famiglie

Un programma speciale è dedicato alle famiglie: La Casetta di Goldy, la mascotte dei Mercatini, ospiterà il cinema Disney dalle 11.00 alle 13.00 con la proiezione di “Frozen – Le avventure di Olaf”, e dalle 12.00 alle 14.00 ci sarà un “angolo del trucco” per i bambini in Piazza della Rena.

Capodanno a Merano: Dopo il tramonto

Dal tardo pomeriggio è tempo di prepararsi per la serata: Sia che si tratti di una cena classica in uno dei tanti ristoranti che danno il meglio di sé per l’occasione – cucina tirolese, italiana, internazionale, spesso con molti incroci – sia che si tratti di un’accogliente riunione a casa.
La grande festa di Capodanno a Merano sotto le stelle si svolge a partire dalle 22.30 in due location: in Piazza Teatro, la piazza più “giovane”, dove due DJ offrono musica al pubblico amante del ballo. Ma anche nella parte alta di Corso Libertà, dove si potranno ascoltare i ritmi della musica dal vivo degli anni Settanta, Ottanta e Novanta.

Il Capodanno a Merano: spettacolo di musica e luci

Con il suono di dodici campane della cattedrale, la facciata del Kurhaus e il cielo sovrastante si colorano dello spettacolo di musica e luci, un momento di illuminazione artistica ed effetti speciali. Uno spettacolo con una colonna sonora emozionante e sorprendente per salutare il 2023 e dare il benvenuto al 2024. E dopo c’è ancora tempo per ballare: La musica continua fino all’1.30!

Capodanno a Merano, Alto Adige, Italia

Nota importante: Disclaimer – Italien.events non è l’organizzatore degli eventi qui pubblicati e pertanto non è responsabile di cambiamenti di programma, cancellazioni dell’evento ed eventuali informazioni errate. La redazione di Italien.events si impegna sempre a fornire informazioni dettagliate e accurate. Tuttavia, è possibile che gli eventi siano cambiati e che questi non siano stati aggiornati tempestivamente. I dettagli esatti su date, orari e programmi possono essere richiesti direttamente all’organizzatore. Controllate anche il sito web o i social media dell’organizzatore per avere aggiornamenti prima di partire!

Foto: © Press Way / Hannes Niederkofler

Gusti dell’Alto Adige

Gusti dell’Alto Adige

Mele, strudel di mele, succo di mela, Evento: Südtiroler Genusstage,

Gusti dell’Alto Adige

Una celebrazione della qualità, della diversità e del divertimento

L’Alto Adige, terra nota per i suoi paesaggi mozzafiato e i suoi tesori culinari, vi invita a un evento molto speciale: Le Giornate gastronomiche dell’Alto Adige. In due giorni emozionanti, il 27. e 28 ottobre 2023, i visitatori potranno scoprire, assaggiare e gustare la ricca varietà di prodotti regionali al Kurhaus di Merano. Questo evento offre non solo prodotti di alta qualità, ma anche approfondimenti sulla loro produzione, degustazioni, laboratori e intrattenimento per tutta la famiglia.

Qualità e varietà dall’Alto Adige

Gusti dell’Alto Adige sono il luogo ideale per sperimentare la qualità e la varietà dei prodotti con il marchio di qualità Alto Adige. Erbe e spezie locali, marmellate fatte in casa, uova biologiche e di allevamento all’aperto, miele aromatico, pane delizioso fatto con i cereali della regione, carne locale, verdure, prodotti caseari, grappa, birra prodotta con l’orzo dell’Alto Adige, succo di mela e sidro di mele: questo evento presenta una vasta gamma di prelibatezze. A prescindere dalla loro diversità, tutti questi prodotti hanno una cosa in comune: portano il marchio di qualità Alto Adige, che è sinonimo di qualità testata e garanzia di provenienza dall’Alto Adige.

Gusti dell’Alto Adige: un programma per tutti i sensi

Le Giornate gastronomiche dell’Alto Adige offrono un programma vario che soddisfa tutti i sensi. Qui potrete toccare con mano le caratteristiche speciali dei prodotti e scoprire i segreti della loro produzione. Ci sono degustazioni, laboratori e spettacoli di cucina dal vivo che introducono ai sapori e alle caratteristiche tipiche. L’evento è stato progettato per essere adatto alle famiglie, con intrattenimento per i visitatori più giovani.

Venerdì 27.10.2023: Una giornata all’insegna dei Gusti dell’Alto Adige

Venerdì, Gusti dell’Alto Adige inizierà con l’inaugurazione ufficiale alle ore 14:00. Il programma della giornata prevede un suggestivo show cooking dal vivo con gli studenti del Kaiserhof di Merano che preparano crostate di lamponi. Ci sarà anche un workshop dal tema “Il gusto incontra la sostenibilità”, che si concentrerà sulle specialità di carne dell’Alto Adige. I bambini possono partecipare a un laboratorio personale in cui preparano un unguento alla calendula con grasso di maiale ed erbe altoatesine.

Alle 16:00 potrete assistere a un altro show cooking dal vivo, questa volta con la blogger Annalena Ganner, che preparerà deliziosi hamburger. Un altro workshop intitolato “Il piccolo armadietto delle erbe” offre l’opportunità di saperne di più sull’uso delle erbe nell’armadietto dei medicinali.

Sabato 28.10.2023: Continuazione dei Gusti dell’Alto Adige

Sabato, il programma prosegue con altri eventi emozionanti. Alle 10:30 potrete assistere a uno show cooking dal vivo con Petra Patscheider del ristorante Das Gerstl, dove verranno preparati gli gnocchi Paarlbrot. Un workshop sul tema “Future Trend Beekeeping” fornisce approfondimenti sul mondo dell’apicoltura.

Alle 12:00 si terrà una degustazione di birra e formaggio per scoprire la perfetta combinazione di queste due prelibatezze.

Alle 14:00 potrete partecipare a un altro show cooking dal vivo, seguito da un workshop su “La fermentazione: Riscoprire un’antica tecnica di conservazione”. Qui si può imparare come conservare gli alimenti in modo naturale attraverso la fermentazione.

La giornata si conclude con un altro show cooking dal vivo, questa volta con Claudia Laner del Ristorante Waldbichl, una tradizionale locanda altoatesina. L’evento si concluderà con un’altra degustazione, in cui avrete ancora una volta l’opportunità di assaporare i grandi prodotti della regione.

Le Giornate altoatesine del gusto promettono quindi non solo delizie culinarie, ma anche un’esperienza varia e istruttiva per tutti i visitatori. Qui persone di tutte le età possono conoscere la ricca tradizione culinaria dell’Alto Adige e allo stesso tempo divertirsi. È un evento che celebra la diversità e la qualità dei prodotti di questa splendida regione, unendo conoscenza e divertimento.

Frutta secca, Gusti dell’Alto Adige

Nota importante: Disclaimer – Italien.events non è l’organizzatore degli eventi qui pubblicati e pertanto non è responsabile di cambiamenti di programma, cancellazioni dell’evento ed eventuali informazioni errate. La redazione di Italien.events si impegna sempre a fornire informazioni dettagliate e accurate. Tuttavia, è possibile che gli eventi siano cambiati e che questi non siano stati aggiornati tempestivamente. I dettagli esatti su date, orari e programmi possono essere richiesti direttamente all’organizzatore. Controllate anche il sito web o i social media dell’organizzatore per avere aggiornamenti prima di partire!

Foto: © IDM Alto Adige/Armin Huber // IDM/Consorzio Mela Alto Adige/Patrick Schwienbacher

Festa dell’uva di Merano

Festa dell’uva di Merano

Festa dell'uva Merano, Alto Adige, Italia

La Festa dell’Uva di Merano

Una celebrazione di tradizioni e innovazioni

La città di Merano vi invita cordialmente all’annuale Festa dell’Uva, che quest’anno si svolgerà a partire dal 14. fino a quando 15 ottobre 2023. Questa festa tradizionale, che risale al 1886, è parte integrante della vita sociale di Merano e gode di grande popolarità tra gli abitanti e i visitatori.

L’evento si estende su due giorni, sabato e domenica, e offre un mix riuscito di tradizioni antiche e di elementi freschi e giovani. La Festa dell’Uva di Merano offre ai visitatori l’opportunità di conoscere la ricca cultura dell’Alto Adige in tutte le sue sfaccettature.

Un programma colorato vi aspetta il sabato e la domenica, dove potrete scoprire i prodotti locali al mercato di Merano. Qui troverete delizie culinarie stagionali con influenze sia settentrionali che meridionali. La regione del Burggrafenamt è famosa per i suoi vini pregiati, che possono essere degustati durante il festival. Potrete inoltre assistere alla tradizionale musica alpina eseguita da giovani gruppi musicali dell’Alto Adige. I concerti si svolgeranno sulla terrazza del Kurhaus, in via Sparkassenstraße, sulla Thermenplatz e sul parcheggio Kallmünz la domenica.

Il momento culminante della festa è senza dubbio la grande parata che parte dalla porta Vinschgertor domenica 15 ottobre 2023, a partire dalle ore 14.00. Quest’anno la sfilata celebra il 75° anniversario dell’Associazione delle Bande Musicali dell’Alto Adige. Dopo le imponenti celebrazioni di Bolzano nel maggio di quest’anno, questa giornata è tutta dedicata alle giovani band musicali dell’Alto Adige.

Il grande corteo

La sfilata è una vera e propria festa per gli occhi e il momento clou indiscusso della Festa dell’Uva di Merano. I partecipanti, tra cui istituzioni e associazioni, iniziano a prepararsi con giorni di anticipo e mettono molto impegno, passione e attenzione ai dettagli nei loro elaborati. La maggior parte dei carri rappresenta le tradizioni e le usanze locali, che vengono celebrate con particolare orgoglio alla Festa dell’Uva di Merano. Anno dopo anno, però, si aggiungono anche nuovi elementi affascinanti.

Alcuni dei carri allegorici sono noti da tempo oltre i confini dell’Alto Adige. Ne è un esempio lo “scout” dei giovani agricoltori di Algund, che si presenta in modo imponente con i suoi impressionanti 300 chilogrammi di uva. Altrettanto impressionante è la “Apple Crown” di Marling, che ha partecipato per la prima volta all’evento nel 1949. Tra le altre cose, il carro degli Schützen, con la scritta “Alto Adige – Culla del Tirolo”, e il carro con lo stemma della città di Merano.

Il corteo attraversa le pittoresche vie di Merano: Vinschgauertor, Rennweg, Freiheitsstraße superiore, Sandplatz, Kurpromenade, Theaterbrücke, Thermenplatz.

La Festa dell’Uva di Merano è una festa per i sensi. Vi aspetta una ricchezza di profumi, doni, colori e suoni. È un’occasione per conoscere la ricca cultura e l’ospitalità della gente dell’Alto Adige. Lasciatevi incantare dall’atmosfera unica di questa festa tradizionale.

La Festa dell’Uva di Merano non è solo un’occasione per assaggiare le prelibatezze e i vini regionali, ma anche per godere della vivace cultura e delle esibizioni artistiche delle bande musicali. La combinazione di tradizione e innovazione rende questo festival un’esperienza indimenticabile per tutta la famiglia.

Festa dell’uva da tavola Merano

Annotare la data: 14. e 15 ottobre 2023. Vi invitiamo a partecipare alla Festa dell’Uva di Merano e a festeggiare con noi questo evento unico. Non vediamo l’ora di visitarvi e di condividere momenti indimenticabili pieni di gioia e cultura.

Nota importante: Disclaimer – Italien.events non è l’organizzatore degli eventi qui pubblicati e quindi non è responsabile per i cambiamenti di programma e la cancellazione dell’evento. La redazione di Italien.events si impegna sempre a fornire informazioni dettagliate e accurate. Tuttavia, è possibile che gli eventi siano cambiati e che questi non siano stati aggiornati tempestivamente. I dettagli esatti su date, orari e programmi possono essere richiesti direttamente all’organizzatore. Controllate anche il sito web o i social media dell’organizzatore per avere aggiornamenti prima di partire!

Foto: © IDM Alto Adige/Frieder Blickle

Catwalk Champagne & more

Catwalk Champagne & more

Catwalk Champagne & more, Merano WineFestival, Merano, Alto Adige

Champagne da passerella e altro ancora

Un’esclusiva esperienza di spumantizzazione al Kurhaus di Merano

Il 7 novembre 2023, il Kurhaus di Merano aprirà le sue porte al pubblico nell’ambito del Merano WineFestival apre le sue porte per l’evento glamour “Catwalk Champagne & More”. Questo evento promette di trasportare gli ospiti nel magico mondo dello spumante e di deliziarli con una miscela unica di eleganza ed effervescenza. La perfetta combinazione di champagne francese, spumante italiano e altri squisiti vini frizzanti attende i visitatori per incantare i loro sensi e le loro anime.

La data di questo evento esclusivo è il 7 novembre 2023 e la sede è il rinomato Kurhaus Meran, noto per il suo splendore storico e la sua splendida architettura. Gli eleganti saloni e le sale del Kurhaus sono lo scenario ideale per un evento che celebra la bellezza e il lusso dello spumante.

L’evento “Catwalk Champagne & More” combina con gusto l’eleganza del metodo classico di spumantizzazione con la rinfrescante effervescenza dello champagne e la raffinata finezza del metodo Charmat Martinotti. L’armoniosa interazione tra i diversi spumanti crea un’esperienza unica che delizia e incanta gli ospiti.

Al centro di questo evento ci sono i rinomati produttori di spumanti provenienti da Francia, Italia e altre regioni che presentano le loro migliori creazioni. I visitatori hanno l’opportunità di fare un viaggio attraverso la diversità dei vini spumanti e di scoprire le sottili differenze di gusto, aroma e consistenza. Dal secco, al semisecco, al dolce, c’è un vino adatto a ogni palato.

Oltre a gustare lo spumante, gli ospiti possono aspettarsi un’infinità di prelibatezze gastronomiche che si abbinano perfettamente alle nobili bevande. Ostriche, caviale, tartine e altre prelibatezze vengono servite per appagare ulteriormente i sensi e garantire un divertimento ai massimi livelli. La combinazione di cibo e bevande squisite rende “Catwalk Champagne & More” un’esperienza culinaria indimenticabile.

Tuttavia, l’evento non offre solo degustazioni. Il Kursaal del Kurhaus Merano diventa il palcoscenico di spettacoli e showcooking in cui chef e sommelier di talento presentano la loro arte. Gli ospiti avranno l’opportunità di osservare gli esperti mentre preparano i cibi e abbinano gli spumanti ai piatti, ricevendo preziosi consigli per le proprie avventure culinarie.

Con oltre 90 espositori, l’evento offre un’impressionante varietà di spumanti e delizie culinarie da scoprire. Gli ospiti avranno l’opportunità di entrare in contatto diretto con i produttori e gli esperti, fare domande e lasciarsi contagiare dalla loro passione per lo spumante.

“Catwalk Champagne & More” promette un’esperienza indimenticabile per tutti i sensi. È l’occasione perfetta per esplorare la varietà di vini spumanti, gustare cibi squisiti e immergersi nel mondo glamour della moda. Prenotate il 7 novembre 2023 per questo evento esclusivo al Kurhaus di Merano e vivete l’eleganza e il lusso di “Catwalk Champagne & More”.

Champagne e altro

Foto © Foto di Roberta Radini da Pixabay / Foto di Pexels da Pixabay